Login Registrati

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricorda

Registra un nuovo account

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Ripeti password *
Email *
Ripeti email *

Menu Principale

News dal forum

  • Nessun messaggio da mostrare.

LETTERA A LILLY di Franco Volpato

San Giorgio delle Pertiche, 17/11/2014

Lilly,
il 24.11.2014 son passati 2 anni dal mio distacco dalla radio e, come vedi, sono ancora qui con carta, penna e ostinazione per farti giungere il mio dissenso nei TUOI confronti su come e cosa mandi in onda alla radio. Ne ho diritto in quanto ascoltatore attento e come socio, soprattutto, preoccupato per l’aria che tira intorno alla nostra emittente.

Già ti scrissi in proposito il 25.08.2013 e l’11.05.2014 con nessuna risposta e immagino che anche questa mia avrà come risposta un rumoroso silenzio, ma, a futura memoria, questi miei scritti verranno utili, credimi!
E’ evidentissima, a mia parere, la crisi d’ascolto di cui stiamo soffrendo (tu puoi dire il contrario naturalmente!) lo si deduce dalle telefonate giornaliere (RARISSIME) messe in onda, lo si deduce dal loro spessore, lo si deduce dal fatto che il vostro comportamento ha trascinato la RADIO in un CUL DE SAC! Dieci-quindici  persone hanno avuto il vostro avallo nell’uccisione di GAMMA 5. Dici di no?

 

Radio scarpa testimonia che alle cene, alle iniziative, arrivare a 100 presenze è già un’impresa! Me lo vengono a dire le stesse persone che a queste iniziative partecipano. Dissento totalmente da questo gossip radiofonico, ma non posso tacere quando mi si fa notare che davanti alle loro proteste sulla qualità della programmazione voi alzate un muro di gomma!

Risultato? Io cambio, io non do più finanziamenti ecc. ecc.. Quanto durerà e per quanto potremo resistere in questa situazione, per quanto potrai sbattere davanti al microfono il primo che passa per la strada?

Sai come la chiamano la nostra radio? Chi l’appella RADIO CLINICA, chi OSTERIA N. 5 parabonzibonzibon!

Deprimente è poi la continua migrazione di conduttori in altre radio! Da noi non dicono niente!!! Zero contenuti! Salvo poi dire la loro in altre frequenze! Osceno! Il cerchio si restringe Lilly!

Saranno i 15 fedelissimi a seppellirvi, di questo ti avevo premunito nell’ottobre 2012 con Stefano, alle mie proposte e a quelle di Stefano tu e il presidente avete risposto boicottandoci bellamente! Avanti così Lilly, muoia Sansone con tutti i filistei è la vostra posizione? Ignorare l’evidenza? E’ nel vostro potere certo, però non potrete ignorare che c’era chi vi aveva lanciato un ponte per superare le divergenze esistenti all’epoca, e sia quel che sia alla fine.

C’è un passaggio di un poeta che dice pressappoco così: “Chi non ha il coraggio di ribellarsi alle ingiustizie che gli capitano e si adegua ai soprusi del tiranno è già un essere MEZZO MORTO.

Bene, voglio che TU sappia che io sono ben vivo!

Franco Volpato

Per inviare commenti è necessario registrarsi