Login Registrati

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricorda

Registra un nuovo account

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Ripeti password *
Email *
Ripeti email *

Menu Principale

News dal forum

  • Nessun messaggio da mostrare.

"Non s’inalberi Signor Bianda per queste mie punzecchiature!!" di Franco Volpato

 

S. Giorgio delle Pertiche, 27.11.2014

 

Signor Bianda,

oggi 27 giorno di paga… si ricorda?

E oggi lei ha avuto la sua! Non si inalberi, via! Credo che anche LEI si sia reso conto che ha toccato il fondo nella sua “cosiddetta” rassegna stampa, nonostante i suoi sforzi meritevoli di farla sembrare tale.   LEI è vittima del se stesso, della sua polemica. Ma la devo ringraziare di cuore per le risate che mi ha fatto fare! Altro che Zelig... spettacolo puro, grazie ancora.

 


Ha scatenato una esilarante diatriba sulle donne dal parrucchiere! Argomento da dibattito al Bò… Kafka applaude! Le donne e i coiffeuse un po’ meno immagino!  

Ha virato di 180 gradi parlando con le parole di papa Francesco della POVERTA’ . OPLA’, la fine del narciso, papa docet naturalmente| Chicca fina un Neruda, non manca mai..sa.. il tocco culturale..! Avanspettacolo allo stato puro! Si ricorda la battuta? Oh, come mi sono divertito! Oh come mi sono divertito! Il tutto censato dalla sua “presunzione” giornalistica che fa acqua da tutte le parti. Emergono con evidenza i suoi limiti (e della radio) tecnici, organizzativi o di contenuti. L’arrampicarsi disperatamente ai messaggini è segno evidente della sua incapacità di coinvolgere seriamente gli ascoltatori, l’ha affermato anche LEI. Ad un certo punto, la sua parzialità evidente ( ne ha tutto il diritto, SIA BEN CHIARO) la pone in un CUL DE SAC dal quale cerca di uscire senza riuscirci, ahimè!
Vedere punta spilli pagina seguente. Mi 
dica Signor Bianda, qual è l’ultimo libro “DOTTO” che ha alimentato la sua conoscenza? Pendo dalle sue labbra con curiosità. Mi creda, si riascolti qualche volta, LEI è, a mio parere, SIA BEN CHIARO!
Il campione mondiale del “tira il sasso e ritraggo la mano”, del “dico e non dico”, del “mi dissocio”, del non fare nomi anche quando essi sono ampiamente pubblicati dalla stampa nazionale. Tutto questo la dice lunga sulla sua pavida professionalità!  Si raccogli quello che si è antecedentemente seminato, era così evidente la sua insoddisfazione alla fine del suo programma che, sinceramente, mi ha fatto tenerezza PUNTASPILLI* (O AGOPUNTURA, VEDA LEI).

1) CARLO DI VENEZIA: senza freni, lei incapace di metterglieli!
2) MARITZA: sua opinionista di riferimento, le ha imposto, pena cambio stazione, di cazzare gli SMS che tolgono spazio alle voci, eccetto la SUA, che ha accesso nell’olimpo della diretta 10 volte al giorno! Esilarante l’immagine dell’OTTANTENNE OPINIONISTA dal dottore con  
figlia e nipote ognuno immerso nella lettura di SVEVO – BUZZATI – PIRADELLO! Ma che Petrolini! Si ricorda signor Bianda? (grazie…prego…ancora la prego, ancora!)
3) WALTER DA ORIAGO: non ho ascoltato e … via col Veneto! Coglie?
4) C’E’ UN PACCO PER LEI! Da farsi la pipì nelle braghe!
5) EVELINA DA TREVISO, THE MUST!: Copriti amore, grazie che sei là! Una canzone “Immerso per me”, PAZZIA PURA!!! LEI SOFFIA (SI SENTE CHE SOFFRE).. LEI quello della musica ALTRA! Peggio del cilicio, confessi! E le arriva pure l’assistenza del suo “allievo” (la chiama mastro, no?), il DELLA BEPPA, questo si chiama auto sostegno, solidarietà fra colleghi, ottima cosa.
6) Un ultimo appunto signor Bianda. Perché quando hanno nominato VITO MONACO ha palesemente GLISSATO? Quasi infastidito; le brucia ancora il rospo che ha ingoiato quando ha scoperto di NON essere il responsabile della testata giornalistica RADIO GAMMA 5?

Non s’inalberi Signor Bianda per queste mie punzecchiature!! Anch’io, a modo mio, cerco di darle una mano e come può constatare non la disturbo ai telefoni!

Franco Volpato

 

Per inviare commenti è necessario registrarsi