Login Registrati

Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricorda

Registra un nuovo account

I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Ripeti password *
Email *
Ripeti email *

Menu Principale

News dal forum

  • Nessun messaggio da mostrare.

El Diablo spiega la sua espulsione da Radio Gamma5

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

Nel video El Diablo spiega la sua espulsione da Radio Gamma5 e riusciamo a farci un'idea di cosa accada veramente dietro le quinte... un tempo dicevamo tutti con orgoglio "questa è una radio senza padrini nè padroni", oggi sappiamo che i "paroni" ci sono e si comportano con grande arroganza e malignità. 

Vi ricordiamo del pranzo di Domenica. Trovate il menu e le informazioni su un articolo di questo sito. Ringraziamo fin d'ora tutti quelli che si sono prenotati per la massiccia partecipazione. Fa veramente piacere che così tanta gente abbia a cuore il futuro di questa radio!!!




embed video powered by Union Development

Commenti  

 
#1 Libertino 2012-09-14 08:50
Solidarietà al Diablo e anche a tutti gli altri speaker epurati. Povera radio Gamma5, in che mani sei finita! Spero che Franco non veda ciò che sta accadendo
 
 
+1 #2 Gino 2012-09-14 09:08
Solidarietà per gli speackers epurati non basta. Speriamo che questo sito si diffonda e che questi scritti possano venir letti da tanti ascoltatori della radio. Come ho già scritto in FB, penso che almeno il 90x100 degli ascoltatori non sappiano niente di quello che accade in radio gamma 5.
 
 
#3 Veronica 2012-09-14 10:26
Sono ovviamente solidale coi due speakers.
Mi sembra che lo spirito orginario della radio fosse proprio quello di dare voce e solidarietà a chi ne ha poca o proprio non ne ha!
Però mi chiedo e vi chiedo: come funziona l'allontanement o degli speakers? Cioè vi sono dei regolamenti interni? Questo misterioso cda è responsabile della cooperativa e della radio o la radio ha una sua vita propria?Quanti sono le persone che trasmettono in radio?
Mi scuso per le domande che forse era meglio mettere nel forum però per chi è estraneo alla radio la curiosità è molta.
Che gli ascoltatori non sappiano cosa succede in radio non mi meraviglia è così per tutte le realtà della comunicazione. La radio, come la tv sono comunque un po' spettacolo e quindi bisogna sempre ascoltare col cervello acceso non si può bere tutto 'perchè questa è una radio libera'.....tut to scritto senza voler far risentire nessuno eh?
 

Per inviare commenti è necessario registrarsi